20.4.11

Cuoca,Precaria&Barcellona

Tra vent’anni sarete più delusi per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi mollate le cime. Allontanatevi dal porto sicuro. Prendete con le vostre vele i venti. Esplorate. Sognate. Scoprite. 
(Mark Twain)









Non so se ancora mi ricordo come si scrive un post...

Nel frattempo alcune brevi notizie:



- secondo il calendario gregoriano mi trovo a Barcellona da 13 mesi e 11 giorni. Secondo lo stesso calendario 8 giorni fa ho compiuto 34 anni. Dissento su entrambi i punti. Sono qui da un paio di pomeriggi intensi e ho un'età indefinita compresa tra i 16 e i 64 anni, a seconda dei giorni.

- è arrivata la primavera, stagione che ha sempre del miracoloso. Ancora di più qui. Barcellona in primavera è assurdamente bella. Propongo l'istituzione dell'obbligo per il comune di Barcellona di mantenere la primavera tutto l'anno. Se po' fa, no?

- a dispetto di ogni pronostico, continuo ad andare in palestra con assiduo entusiasmo. A questo punto se non sto attenta potrei facilmente trasformarmi in una salutista. Ma prometto che non lo farò.

- a sentire il calendario risiedo da questo lato del mediterraneo da un tempo sufficiente a comporre un breve post descrittivo di questa città. Sul genere "prime impressioni", per capirci. Ma siccome io sostengo di essere sbarcata da questo lato del mediterraneo da una manciata di ore, mi sto ancora raccapezzando. Nell'attesa del mio memoriale urbano, vi lascio un video che racconta molto meglio di me quali possono essere le prime impressioni di Barcellona. To'.

video


Occhio: la musica è terribilmente appiccicosa, io la canticchio da ore senza rimedio. 

Per oggi ho concluso. E questo post dimostra in maniera evidente che non mi ricordo più come si scrive un post. 
Se tutto va bene ci sentiamo tra qualche giorno (di quelli miei - lasciate stare il calendario gregoriano, lui mente).



Playlist appiccicosa
Fufü-Ai - Bcn

5 commenti:

  1. mò ti dico una cosa, ce l'hai presente la colonna sonora di Vicky Cristina Barcelona? ogni volta che entro nel tuo blog la canticchio.
    Bacioni

    RispondiElimina
  2. Ciao CP, che bello leggerti così serena! Buona Primavera Spagnola! Con affetto
    Patrizia

    RispondiElimina
  3. ahi ahi barcelona barcelona...

    RispondiElimina
  4. Cara CP non ci mollare!!!!!
    WP

    RispondiElimina
  5. Tu lo sai che così dicendo mi mandi sempre più in crisi,vero?!?! Porcaccia la miseria se mi manca quel sogno..

    RispondiElimina