4.11.11

IlSilenzioDegliImpazienti

Solo le buone domande meritano buone risposte.
(Oscar Wilde)

Cari CuocaPrecariLettori,
che si dice nelle vostre vite? Novità? Rassicuranti certezze? Progetti?
Come procede l'autunno, e come si preannuncia l'inverno?
Le giornate più corte vi deprimono o siete contenti che l'alba arrivi prima a spargere luce e promesse su una nuova giornata?

Il gatto sta bene? Nonna? La macchina poi che avete deciso, cambiate o tenete la vecchia? Avete visto Report domenica scorsa? Che dite, questo governo je la fa' finalmente a crollare o no? Messi è meglio di Maradona? Perchè le donne non sanno leggere le cartine e gli uomini non si fermano mai a chiedere?

Quando non mi va di parlare faccio domande. Sono una buona ascoltatrice, il più delle volte. 
È una situazione win-win, come dicono i moderni. Io mi interesso ai fatti tuoi, con tutta la mia empatia. Tu ti sento ascoltato e sei contento. E io mi risparmio lo sforzo di concretizzare in parole la massa informe dei miei pensieri, specie quando sono noiosi. 
Perché a volte abbiamo pensieri noiosi. Cosa del tutto normale, del resto. Ma dovremmo avere la buona grazie di risparmiare al mondo la condivisione delle nostre uggiose elucubrazioni.
C'è gente che fa discorsi noiosi con ostinazione, non trovate? In quel caso non sono una buona ascoltatrice. Anzi, mi distraggo deliberatamente. È la mia forma di ribellione alla noia.

A volte non mi va di parlare anche se ho pensieri interessanti. Capita più di rado - i pensieri interessanti, dico - ma capita. 
Le volte in cui mi va di parlare comunque mi metto in pari col mondo, state tranquilli.


SALMONE ALLA NON MI VA

A volte non mi va di parlare. A volte non mi va di cucinare. Quando i due eventi coesistono ricorro all'insalata di salmone affumicato e avocado. Che non è manco un'insalata vera e propria. Mangio salmone e avocado insieme. Sono una coppia fantastica, non richiedono sforzo e sono talmente divini che non devi neanche parlare per dire "hum, che buono" perché è così buono che si commenta da solo.

E ora scusate ma non mi va più di scrivere.
Se volete, scrivetemi voi. Io vado a procacciarmi del salmone.

Playlist? Non mi va
Bruno Mars - The Lazy Song
.

8 commenti:

  1. Ottimo metodo win-win, proverò ad usarlo.
    E ti rubo anche la ricetta; mi sono sempre chiesta come poter usare un avocado in modo facile e veloce in cucina =)

    RispondiElimina
  2. cara cuoca precaria. grazie per come riesci a raccontare sensazioni che mi sono cosi familiari...sei proprio una giusta! buon lunedi!

    RispondiElimina
  3. @Me and I: l'avocado è un mito! Io non sopravviverei senza di lui! Con il salmone, poi, è proprio win-win. ;)

    @Sara: "sei proprio una giusta" è fantastico, fa tanto Milano anni 80! Grazie mille!

    Che ore sono?
    (così, una domanda a caso)
    Interrogativamente vostra,
    CP

    RispondiElimina
  4. Non so se sia la prima volta che commento un tuo post, ma sono quella che potrebbe essere descritta come "una fedele lettrice". Il tuo fa parte di una mia personale ristretta categoria di blog "a ritroso".
    I blog a ritroso sono quelli che non ti ricordi assolutamente com'è che ci sei capitata, però ti piacciono talmente tanto che ti leggi tutti i post, partendo dall'ultimo, e arrivando al primo. Insomma: brava! Bel blog. E questo post... fantastico. Anch'io sono una buona ascoltatrice, il più delle volte.

    RispondiElimina
  5. @miparevastrano: wow, sono onorata di esser entrata a far parte della tua ristretta cerchia dei "ritrosi"...
    Grazie!
    Bello anche il tuo blog. Adesso me lo ritroseggio con calma...
    A presto!

    RispondiElimina
  6. potrei fare un noiosissimo lamento sulle giornate che si accorciano, ma la verità è che volevo solo mandarti un bacio, olé :)

    RispondiElimina
  7. Penso che in questo strano mondo, fin troppi problemi siano dovuti al fatto che la gente sia ormai incapace di Ascoltare..quindi, ben venga la nostra Cp che preferisce risparmiar parole per farne tesoro.
    Un abbraccione

    RispondiElimina
  8. CP, dove sei? Mi manchi!
    Vabbè, sarà più bello ritrovarti quando ricomparirai...
    Ma non fare come Mina, mi raccomando!
    xxx

    RispondiElimina